A cosa serve e come scegliere una macchina per dolci?

In gergo tecnico questi prodotti vengono chiamati anche impastatrici planetarie, e servono per la preparazione di moltissimi tipi di dolci. Talvolta possiamo fare anche più preparazioni contemporaneamente, grazie anche alla capienza della macchina. Questi apparecchi si presentano come dei grossi robot da cucina. Hanno un recipiente molto capace, come abbiamo già detto, e sono caratterizzate da una sorta di braccio meccanico. Questo, girando su se stesso a una velocità e per un numero di volte variabile, impasta il contenuto della ciotola. Si può usare una macchina simile per impastare appunto, ma anche per montare gli ingredienti (come le uova o la panna per esempio) o mescolarli in maniera omogenea e compatta (anche quando la difficoltà dell’operazione è alta).

Per sceglierne una di buona qualità dobbiamo guardare a determinate caratteristiche tecniche. Tra queste ci sono:

      La velocità: è bene che ce ne siano diverse a disposizione, per incontrare diversi tipi di esigenza;

      Il Wattaggio: non deve essere mai inferiore ai 250 W, se vogliamo una planetaria funzionale (il valore massimo è di 1100 W);

      La capienza: come già abbiamo detto una ciotola capace ci consente di creare impasti abbondanti, e preparare numerose porzioni alla volta;

      Le funzioni: più ce ne sono, meglio è! In questo modo possiamo scegliere ogni volta quale programma e funzione usare, in base a ciò che intendiamo preparare;

      Il design: anche l’estetica è importante, e deve incontrare il nostro gusto. Ce ne sono di tipi diversi, con colori e design molto variegati;

      Il prezzo: deve ovviamente rientrare nel nostro budget. Si tratta comunque di articoli abbastanza costosi, ma si possono trovare offerte e sconti su e-commerce online.

Con questo tipo di macchina si possono preparare davvero molte pietanze, e non solo i dolci – come possiamo pensare. Sono perfette per fare la pizza, il pane, la pasta, ma anche per fare la base di torte salate e simili. Saremo agevolati in queste operazioni, e potremo preparare cibo in abbondanza – senza fatica e con tempistiche davvero brevi.

Tutte le migliori planetarie, con ulteriori approfondimenti e articoli specifici, si possono trovare qui, sull’articolo dedicato ai robot da cucina con planetarie.